Calabroni

Calabroni
Nome latino:Vespa
Lunghezza:2.5 – 3.5 cm
Colore:---
Suono:---
Tratto digestivo:---

Come sbarazzarsene?

L’arrivo della primavera e della fioritura coincide con la comparsa di api e vespe, insetti molto importanti per il nostro ecosistema, ma alle volte pericolosi per l’uomo a causa delle loro punture, soprattutto per chi ne è allergico.

Non mancano nemmeno i calabroni che amano costruire la propria casa sulle aree esterne, ma riparate, degli edifici (così come le vespe).

La presenza di calabroni nelle vicinanze di una abitazione può essere molto più pericolosa, specialmente se in casa ci sono bambini.

Vespe e calabroni sul balcone: presta attenzione ai primi segni di nidificazione

I nidi non sono difficili da riconoscere ma quando vespe e calabroni incominciano a costruirli possono essere così piccoli da non essere notati.

Generalmente la costruzione del nido incomincia tra marzo e aprile quando l’insetto, uscito dal letargo, deve deporre le prime uova e attendere che si schiudano.

Col passare del tempo le dimensioni del nido aumentano per poter ospitare un numero maggiore di insetti che può arrivare, a seconda della specie, anche a contare 20 mila unità nel caso delle vespe e circa 300 nel caso dei calabroni.

Prevenire in assoluto la formazione di questi nidi è complicato, ma è possibile aguzzare la vista e intervenire velocemente appena ti accorgi dei primi segnali di nidificazione.

Come evitare la formazione di nidi di vespe e calabroni: 8 consigli utili

Abbiamo specificato che evitare totalmente il rischio di formazione dei nidi non è possibile: la scelta del luogo ideale per la costruzione delle cellette e la deposizione delle uova è legata a fattori contestuali, ambientali, di temperatura stagionale.

Tuttavia puoi:

  1. Controllare frequentemente i solai, i sottotetti, i telai delle porte e delle finestre, i cassonetti delle tapparelle, la cassetta della posta e, in generale, tutte le possibili fessure esterne che possono costituire un buon rifugio per vespe e calabroni specialmente fra marzo e aprile.
  2. Sigillare, dove possibile, gli accessi a zone dell’edificio poco frequentate e che presentano strutture con molte fessure o fori (esempio un rustico a mattoni di una casa in costruzione);
  3. Prestare attenzione a eventuali vespe o calabroni che si aggirano attorno alla casa o vicino a una fessura. Se noti una presenza ripetuta, verifica immediatamente che non siano presenti i segni di un nido in costruzione.
    In questo caso, se le dimensioni sono piccole, puoi intervenire con prodotti speciali e bonificare l’area chiudendo l’accesso utilizzato dagli insetti. Se le dimensioni sono più importanti rivolgiti a noi.
  4. Piazzare trappole specifiche per vespe o calabroni nei luoghi dove sei solito avvistare gli insetti;
  5. Se le dimensioni del nido sono importanti è segno che vespe o calabroni hanno colonizzato le cellette. Stanne lontano, proteggi gli ingressi in casa e chiama personale specializzato. In caso gli insetti si sentano minacciati, o venga minacciato il loro nido, diventano aggressivi e potenzialmente pericolosi per l’uomo.

Api, vespe e, in misura minore, calabroni sono attratti da alcune sostanze e, per evitare che si avvicinino all’appartamento, è opportuno seguire alcuni accorgimenti:

  • evita di lasciare in giro residui di frutta o di sostanze che contengo zucchero, come ad esempio i dolci;
  • non lasciare residui di carne o pesce, perché vespe e calabroni sono onnivori e possono essere attratti da alimenti proteici;
  • evitare profumazioni o creme troppo intese, perché potrebbero essere confusi con l’odore di un fiore.

Inoltre, sarebbe opportuno effettuare manutenzione immediata qualora si verificassero crepe o rotture in tutte le zone dell’abitazione che potrebbero accogliere un nido di vespe o calabroni.

Ulteriori domande?


info@biodisi.com

IL GRUPPO OPERE

I NOSTRI UFFICI

SEDE MILANO

Via Dante, 16 - Milano (MI) - 20121

SEDE MILANO 2

Via XXIV Maggio, 15 - Busto Arsizio (VA) - 21052

FILIALE ROMA

Via Del Canopo, 6 – Roma (RM) – 00019

FILIALE RAVENNA

Via Classicana, 313 - Ravenna (RA) - 48121

FILIALE TORINO

Via Lombardore, 35 - Volpiano (TO) - 10088

INVIACI UNA MESSAGGIO